Strade Magazine

La rivista di STRADE – Sindacato Traduttori Editoriali

Area di servizio

(a cura di Barbara Ronca e Vincenzo Barca)
Un elenco di premi, finanziamenti, residenze e borse di studio per traduttori editoriali con scadenza nei prossimi mesi.

Bottega di traduzione da Voland
Dopo oltre quindici anni di attività la Voland ha deciso di aprire una Bottega di traduzione: un laboratorio in cui i partecipanti possono confrontarsi con alcuni traduttori che da anni collaborano con la casa editrice.
A partire da febbraio 2013 si terranno corsi trimestarli di traduzione di francese e russo.
Sono pevisti 10 incontri settimanali di quattro ore (il sabato mattina dalle 10.00 alle 14.00) di cui 8 dedicati al lavoro di traduzione e 2 al lavoro di revisione.
I docenti dei laboratori sono Daniela Di Sora, Lucetta Negarville e Daniele Petruccioli.
Qui tutte le informazioni e le modalità di iscrizione

Call for applications for 2013 Banff International Literary Translation Centre, in Banff, Alberta, Canada
The Banff International Literary Translation Centre in Canada offers residency to literary translators from Canada, Mexico, and the United States translating from any language, as well as to international translators working on literature from the Americas. The primary focus of the residency is to afford working and professional literary translators a period of uninterrupted work on a current project. The program is open to literary translators who have published at least one book-length literary translation or the equivalent thereof.
Applications for the next period have to be sent in before 15 february 2013.
More details on the program and the application procedure is available on the website (in English, French and Spanish).

Call for application for The Paul Celan Fellowship 2013/2014 for translators
The Institute for Human Sciences (IWM) has recently published the new call for application for The PAUL CELAN Fellowship 2013/2014 for translators.
The program supports translations from Eastern to Western, Western to Eastern, or between two Eastern European langugages of cannonical texts as well as contemporary key works in the Humanities, Social Sciences and Cultural Studies. Special Emphasis is put on translations of relevant works written by East European authors and/or by female scholars.
Deadline for application: January 31, 2013
All information and details are available on the IWM’s website

Max Geilinger Translation Grants 2013-2015
In the fall of 2012, its fiftieth anniversary year, the Max Geilinger Foundation Prize was awarded to Translation House Looren. The Foundation was established in memory of the Zurich poet, dramatist, and translator Max Geilinger (1884–1948), and honors individuals or institutions for outstanding contributions to cultural exchange between Switzerland and the English-speaking world.

The Translation House Looren Association will use the prize money to fund the Max Geilinger Translation Grants from 2013 to 2015.
Applications are open to translators who are translating a work of Swiss literature into English or translating an English-language work into German, French, Italian, or Rhaeto-Romanic. The award of a Max
Geilinger Translation Grant is also a tribute to the translator’s previous work.

Ten grants will be awarded. Each is worth CHF 2,000 and is tied to a one-month residency at Translation House Looren. Grant recipients are responsible for their own travel costs.
Application Deadlines are Fabruary 28, June 30, October 31 respectively.
Call for applications in English and multilingual version.
More information about the award and Max Geilinger

Un racconto senza parole. Incontri sulla musica e sui suoi rapporti con le arti della narrazione
Giovanni Cappiello
Alla Casa delle Traduzioni 16, 23, 30 gennaio 2013 ore 17,30-19
Ciclo di incontri che accosta la musica alle arti della narrazione per scoprire o almeno per intuire similitudini e punti di contatto. Pensati per un pubblico non specialistico, gli incontri, della durata di un’ora e mezza circa, non richiedono particolari conoscenze tecniche e si muovono al di fuori del gergo iniziatico di cui la divulgazione – in musica come nelle altre discipline – deve saper fare a meno quando si apre ad una platea più vasta di quella degli addetti ai lavori. L’esposizione, quindi, non solo è accessibile anche a chi non è in possesso di alcuna conoscenza musicale specifica, ma limita anche al minimo indispensabile la trattazione degli aspetti tecnici, mostrando come sia possibile per ciascuno di noi avviarsi verso una fruizione più profonda e consapevole della musica. Oltre ad ascolti di brani di musica classica e moderna e alla proiezione di video, le conversazioni si avvarranno di presentazioni e strumenti multimediali progettati appositamente per descrivere le caratteristiche della musica in maniera intuitiva e senza ricorrere alle tradizionali tecniche di analisi musicologica.

Scritture americane: prove di traduzione
a cura di Ugo Rubeo e Laura Franco (Casa delle Traduzioni)

Il ciclo di incontri si rivolge a un gruppo di persone che abbiano già una dimestichezza di base con la pratica della traduzione, un’ottima conoscenza dell’italiano, un particolare gusto per la sua originalità e una conoscenza avanzata della lingua inglese. L’obiettivo è sviluppare le capacità individuali attraverso una pratica collettiva e concreta della traduzione, utilizzando testi rappresentativi della molteplicità della cultura americana nel novecento.

Lunedì 4 – 11 – 18 – 25 FEBBRAIO ore 9.15-12.45
Lunedì 4 – 11 – 18 – 25 MARZO ore 9.15-12.45
Lunedì 8 – 15 – 22 APRILE ore 9.15-12.45

Per partecipare è necessario iscriversi, compilando e inviando entro il 20 gennaio il modulo in allegato, all’indirizzo casadelletraduzioni@bibliotechediroma.it.
La partecipazione è gratuita, è richiesto il possesso della Bibliocard, numero massimo di partecipanti: 20 persone.

Laboratorio di autonomia
Il laboratorio online è condotto da Daniele A. Gewurz, traduttore editoriale e fondatore dei Dragomanni, un progetto il cui obiettivo è “curare, rivedere e pubblicare in forma di ebook traduzioni di testi fuori diritti, oppure di testi contemporanei i cui diritti per la lingua italiana sono stati ceduti al traduttore”.
Nel corso del laboratorio, che prevede 4 incontri online di un’ora e si svolgerà nei mesi di marzo e aprile, dopo la fine della Online Winter European School of Translation School 2013, verrà realizzato un prodotto editoriale completo, partendo dalla ricerca dei testi, per poi passare alla fase di traduzione, editing e impaginazione, fino alla pubblicazione (per i tipi dei Dragomanni) di un e-book realizzato dai corsisti.
Il lavoro collettivo seguirà i principi collaborativi dei Dragomanni, per cui i partecipanti si coordineranno e aiuteranno a vicenda, rivedendosi l’un l’altro le traduzioni, dandosi appoggio per gli aspetti tecnici e, più in generale, nell’impostazione che sarà comune a partire dalla veste grafica.
Il tema scelto per questa prima edizione del “Laboratorio di autonomia” è quello della letteratura per l’infanzia. I partecipanti potranno tradurre da qualsiasi lingua in italiano racconti brevi, fiabe e poesie destinati a un pubblico di bambini e ragazzi, a condizione che non siano più coperti da diritti d’autore o che gli autori (nel caso di opere inedite) abbiano concesso tali diritti.

Seminario social media
I SOCIAL MEDIA: COSTRUIRE CREDIBILITÀ E REPUTAZIONE, QUALI LE OPPORTUNITÀ OFFERTE DALLA RETE?
Creare una pagina su un Social network non è difficile, ma sfruttare lo stesso al massimo richiede tempo e dedizione. Il seminario vuole essere soprattutto un momento di confronto e di scambio d’informazioni.
Hotel Masini – Forlì 02 Febbraio 2013 dalle 10:00 alle 18:00
DESTINATARI:
Aperto ai traduttori e interpreti che ancora non sfruttano i Social Media o che non ne vedono l’utilità, è naturalmente dedicato anche a coloro che già li usano ma che vogliono confrontarsi con altri utenti, dato che lo scopo principale della giornata sarà proprio lo scambio di opinioni.

PISA 9 febbraio 2013 Seminario di /transcreation /dei testi pubblicitari e promozionali dall’inglese all’italiano
ore10.00 – 18.00
Grand Hotel Duomo, Via Santa Maria n. 94

Con il patrocinio gratuito AITI (Associazione Italiana Traduttori e Interpreti), in collaborazione con la Scuola EST di Roma
Il seminario si rivolge principalmente a traduttori tecnici e editoriali
interessati a occuparsi di testi pubblicitari (affissioni, annunci su
carta stampata, spot TV, /banner/ Internet…) *e *promozionali
(/brochure/, siti web, /newsletter/, volantini…). Partendo da una
panoramica sulle peculiarità della comunicazione persuasiva e della
traduzione di testi pubblicitari e promozionali, il corso fornisce
elementi teorici e pratici che consentono di avvicinarsi alla
/transcreation/.*

PISA 23 febbraio 2013 Laboratorio di traduzione teatrale dall’inglese

ore 10.00 – 18.00 Grand Hotel Duomo Via Santa Maria n. 94
Con il patrocinio gratuito AITI (Associazione Italiana Traduttori e Interpreti), in collaborazione con la Scuola EST di Roma

ISCRIZIONI A TARIFFA RIDOTTA FINO AL 21 GENNAIO.
DOCENTE: Daniele Petruccioli

Il laboratorio offre un assaggio di *traduzione per il teatro da un punto di vista pratico*, per allenarsi a riconoscerne le specificità di linguaggio e a individuare possibili strategie per tradurlo.
Partendo da brani di copioni e sceneggiature, il docente accompagnerà i partecipanti in un percorso di riconoscimento di stili e strutture per poi passare alla traduzione vera e propria, prima collettiva e poi individuale, e analizzare infine in gruppo le diverse possibilità di resa presentate dai vari partecipanti. Il laboratorio tuttavia non è
strutturato per percorsi chiusi, ma, a parte una introduzione che sarà il più breve possibile, i temi emergeranno sempre da momenti di lavoro pratico e discussioni di gruppo.

Per ulteriori informazioni e modalità di iscrizione contattare
direttamente l’organizzazione del workshop al seguente indirizzo e-mail:
stl.formazione@gmail.com
oppure al numero: 347 397 29 92
STL – FORMAZIONE CONTINUA PER TRADUTTORI-INTERPRETI
Viale delle Piagge, 12 – 56124 PISA

Casa-studio della Fondazione culturale del Libero Stato della Sassonia, Dresda Hellerau
Verranno offerte quattro borse di studio ciascuna della durata da sei fino a otto settimane nel periodo da marzo a dicembre 2013. Le borse di studio ammontano a 1.500 euro. Inoltre il/la borsista riceverà un sussidio di 250 euro per le spese riguardanti il vitto. I costi di viaggio sono a carico della Fondazione culturale del Libero Stato di Sassonia.

Centro di formazione di Gut Siggen della Fondazione Alfred Toepfer
Verranno offerte due borse di studio ciascuna della durata da sei fino a otto settimane nel periodo dal 17 giugno fino al 31 ottobre 2013. Le borse di studio ammontano ad altrettanti 1.500 euro e comprendono vitto e alloggio gratuiti nel Centro di formazione. La Fondazione Alfred Toepfer si fa carico dei costi di viaggio.
L’offerta è rivolta a traduttori e traduttrici di letteratura tedesca (romanzi, poesia, saggistica) residenti fuori dalla Germania.
Per partecipare alla selezione è necessario aver già all’attivo almeno la pubblicazione di due importanti traduzioni e possedere un contratto di traduzione con una casa editrice, per un progetto che verrà portato avanti durante il soggiorno.
Saranno favoriti i progetti di traduzione di letteratura contemporanea in lingua tedesca.
Le candidature possono essere inviate entro il 18 gennaio 2013 alla sezione “Letteratura e Promozione della Traduzione” della sede centrale del Goethe-Institut, che provvederà ad assegnare la borsa di studio in stretta collaborazione con i partner del progetto. Tutti i candidati verranno informati quanto prima sull’esito.
Per partecipare alla selezione, vi preghiamo di compilare il modulo riportato qui di seguito, avendo cura di allegare la seguente documentazione:
curriculum vitae
indice delle pubblicazioni
copia del contratto di traduzione con la casa editrice
In caso di disguidi tecnici saranno accettate anche candidature inviate per posta.

London Review Bookshop World Literature Series in partnership with BCLT and supported by Calouste Gulbenkian Foundation
Following the success of the LRB World Literature Weekends this monthly series of events explores contemporary literature from around the world with writers and translators as our guides. All events take place at 7pm in the London Review Bookshop, usually on a Friday.
We will also be offering a programme of masterclasses led by a team of Britain’s most distinguished translators including Robert Chandler, Margaret Jull Costa, Daniel Hahn and Shaun Whiteside.

Translating Sex
Friday 8 March at 7pm
Our second Live Translation event will introduce a new challenge – translating sex. Our two translators, Adriana Hunter and Polly McLean, will share their versions of a specially-commissioned saucy short story by the French writer, Emma Becker.
Emma Becker’s debut novel, Monsieur, translated into English by Maxim Jakubowski, is a reverse Lolita story, about the brief but intense relationship between a younger woman attracted to an older man. Le Figaro described the novel as ‘Colette meets Catherine Millet’.
Chaired by Sarah Ardizzone, Adriana Hunter and Polly McLean will explore the particular challenges of translating erotic fiction, discussing the decisions they’ve made about voice and vocabulary. We’ll find out how they’ve made a French erotic short story sound just as sexy in English.

Marcos y Marcos organizza “Ventiquattro per quattro (col resto di quattro)” – Roma, entro il 18/01
Fra le arti narrative non può certo mancare la traduzione letteraria: il mestiere di raccontare con le nostre parole il mondo degli altri, e così avvicinarlo e farlo più nostro. Marcos y Marcos ha deciso di raccontare una piccola porzione del mondo che scrive (anche) in inglese, il Sudafrica; e desidera farlo insieme a 24 traduttori esordienti, che lavoreranno ciascuno a 4 brevissimi racconti della raccolta di Liesl Jobson 100 Papers (Botsotso Publishing, 2008); i quattro racconti che mancano per arrivare a cento si tradurranno invece tutti insieme, durante gli incontri di laboratorio.
Per maggiori informazioni su costi e modalità cliccate qui.

II edizione del Laboratorio di traduzione letteraria dall’inglese (18/2 – 21/3)
Una nuova offerta da Langue&Parole per i Biblitiani, stavolta si tratta della II edizione del Laboratorio di traduzione letteraria dall’inglese tenuto dalle esperte traduttrici Silvia Pareschi e Federica Aceto.
Il laboratorio si terrà online dal 18 febbraio al 21 marzo.
Per tutti gli iscritti a Biblit e/o Biblitiana quota scontata fino a inizio corso.

Per aderire scrivere a info@langueparole.com mettendo in cc l’indirizzo
moderatore@biblit.it

L’arte della revisione (11/2 – 15/3)
Dall’11 febbraio al 15 marzo, Langue&Parole organizza la prima edizione del laboratorio ‘L’arte della revisione’, con la partecipazione di Marianna Aquino delle Edizioni Bur e Veronica Broglio di Mondadori Ragazzi.
Gli iscritti a Biblit e Biblitiana potranno usufruire di uno sconto sulla quota fino al termine delle iscrizioni.
Per maggiori informazioni scrivere a info@langueparole.com.

Call for papers: Translating Myth, 5-7 set, Colchester
The Centre for Myth Studies at the University of Essex is pleased to announce an international conference to be held from 5 to 7 September 2013 at firstsite, the home of contemporary visual arts in Colchester. We invite proposals for papers (of 20 minutes duration), or panel sessions (three papers), exploring the theme of ‘Translating Myth’. The organisers would particularly welcome interdisciplinary contributions, especially ones that bridge the domains of literature and psychoanalysis, but we encourage submissions on all aspects of myth that involve the idea of translation.
‘Translating myth’ is to be taken in a broad sense as encompassing any topic that addresses the process of conversion or transfer of cultural sources construed as mythic. The organizers list the following keyword combinations as a stimulus to thought, but, as it always is with myth, your own ideas should allow the imagination free rein in deciding on the possibilities offered by the conference theme:
Accommodation and assimilation; adaptations of the classics; anamnesis and orality; archetypes, prototypes, stereotypes; astrology and astronomy; babel and fable; boundaries and interfaces; chaos and creation; enchantment and
ecstasy; gender and hybridity; genre and media; illud tempus and terra incognita; interdisciplinarity and multiculturalism; identity and intertextuality; mask and mandala; migration and transfer; monad, binary, triad, quaternity; mythos and logos; omens and oracles; register and revelation; resistance and change; rites of passage and cultural transfer; roots and rituals; sacred and profane; stage and screen; storyteller, poet, shaman, auteur; theories, poetics, dialectics; transformation and transposition; versions and motifs; zero and hero(ine).
PLENARY SPEAKERS: David Hawkes (Arizona State University), Miriam Leonard (University College London), Harish Trivedi (University of Delhi).
The deadline for proposals is Friday 25 January, 2013. Proposals should take the form of a title for the paper and a 250-word abstract, accompanied by a brief biographical note, including institutional affiliation where appropriate. To submit a proposal, or for more information, please write to Dr Leon Burnett, Department of Literature, Film, and Theatre Studies, University of Essex, Wivenhoe Park, Colchester, Essex CO4 3SQ or, by e-mail, tomythic@essex.ac.ukmythic@essex.ac.uk>.
It is planned to publish a selection of papers on ‘Translating Myth’ after the conference.
Further information available at http://essexmyth.wordpress.com/

LOST IN TRANSLATIONS
Un incontro sui finanziamenti del Programma Cultura alle traduzioni letterarie
Il Cultural Contact Point Italy del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC) vi aspetta il pomeriggio del 23 Gennaio al Caffè Letterario di Roma in Via Ostiense 95, per un incontro sui finanziamenti del Programma Cultura dedicati alle traduzioni letterarie.

Si terrà martedì 19 febbraio dalle 13.30 alle 16.30 la prima edizione del concorso di traduzione “Confucio cerca traduttori” organizzato dall’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano in collaborazione con Cathay Pacific. Il concorso è riservato a studenti universitari iscritti in un ateneo della Lombardia.
Due i testi da tradurre, in tre ore di tempo: un testo letterario e uno tecnico. Gli studenti italiani/italofoni dovranno tradurre dal cinese all’italiano, quelli cinesi/sinofoni dall’italiano al cinese. I vincitori (uno per categoria) si aggiudicheranno un volo aereo a/r per la Cina offerto da Cathay Pacific.

La Commissione europea apre le porte ai giovani. C’è tempo fino al 31 gennaio – le candidature sono aperte dall’inizio del mese – per proporsi come stagiaire alla prossima tornata di tirocini. Le posizioni offerte sono circa seicentocinquanta, e il rimborso spese decisamente alto rispetto alla media, – soprattutto italiana: circa 1070 euro al mese (un quarto del salario base di un dipendente appartenente alla categoria AD 5/1) oltre all’assicurazione sanitaria. Importo che è poi maggiorato fino al 50% per i disabili. A ciò si aggiungono le spese di viaggio per chi abita a più di 50 chilometri dalla sede (che però sono corrisposte alla fine del tirocinio, o entro i primi due mesi per chi è associato a una sede diversa da Bruxelles).

Fino al 15 febbraio hai la possibilità di candidarti per uno dei programmi di tirocinio per traduttori offerti dal Parlamento europeo. Non lasciarti sfuggire l’opportunità di vivere un’esperienza unica di stage di Lussemburgo
Ente: Parlamento Europeo.
Quando:I tirocini avranno inizio il 1 luglio 2013 e avranno la durata di 3 mesi con possibilità di proroga a titolo eccezionale per una durata massima di altri 3 mesi.
Retribuizione: Tirocini retribuiti

Allo scopo di favorire la traduzione di libri per ragazzi e di promuovere la conoscenza delle diversità linguistiche e culturali, il Centro Traduttori propone una nuova edizione del Concorso In Altre Parole nelle lingue: DANESE – NORVEGESE – SVEDESE
L’occasione è fornita dalla presenza della Svezia come paese Ospite d’Onore della Fiera del Libro per Ragazzi che offrirà un vasto programma di iniziative nell’ambito della manifestazione sia in fiera che in città.
L’intento è di promuovere giovani traduttori che traducono da una di queste lingue verso l’italiano e di segnalarli all’attenzione delle case editrici del settore.
Nella lingua scelta, la prova di traduzione che consiste in un brano estrapolato da un testo inedito.
I requisiti nonché le modalità di partecipazione sono disponibili nel regolamento del concorso.

3 commenti su “Area di servizio

  1. Alessandro de Lachenal
    5 febbraio 2013

    mancava la scadenza (6 febbraio) per i sussidi erogati dall’Unione europea: vedi il mio post http://metagrafo.wordpress.com/2013/02/04/finanziamenti-eu-per-traduzioni-letterarie-ovvero-come-perdere-loccasione/

  2. Pingback: Finanziamenti EU per traduzioni letterarie (ovvero, come [non!] perdere l’occasione) | metagrapho

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 20 gennaio 2013 da in Area di servizio, Numero 3.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: